Da Android a Zebra, il meglio del settore

La nostra storia come primi su Android non ha eguali

Quando si tratta di innovazione, leadership, progresso tecnologico e di essere i primi del settore, i dispositivi Zebra basati su sistema Android non hanno rivali. Per le migliori tecnologie basate su Android rivolgetevi al leader indiscusso: Zebra.

Mobile computer usato per scansionare articoli in negozio di alimentari

Volete sapere di più sulla nostra leadership Android? Leggete tutti i contenuti in merito.

Quando si tratta di dispositivi basati su Android, la nostra leadership nel mercato è ben documentata. Per un quadro più approfondito della nostra leadership di settore, consultate la brochure in allegato e scoprite cosa possiamo fare per voi.

Alcune domande frequenti per il leader indiscusso

Richiedete Zebra e riceverete la miglior tecnologia basata su Android, il servizio migliore, l’assistenza migliore, le soluzioni migliori. E se non trovate una risposta alla vostra domanda qui, contattateci e ve la forniremo noi stessi.

+ Zebra quando ha avviato la transizione ad Android?

Zebra è stata la prima a lanciare un tablet aziendale rinforzato nel 2011, con il modello ET1. Nel 2015, quando Microsoft ha annunciato che i sistemi operativi Windows Mobile e Windows CE (precedentemente noto come Embedded) sarebbero giunti alla fine del loro ciclo di vita entro cinque anni, ci siamo impegnati a lungo termine con Android e abbiamo iniziato a intensificare i nostri sforzi quanto a innovazione, lanciando un’iniziativa globale per assistere i nostri clienti in questa migrazione di sistemi operativi con servizi di migrazione per applicazioni software in grado di dare ai nostri clienti tempo per valutare attentamente le proprie opzioni e attuare la transizione.

+ Cosa ha contribuito a far affermare Zebra nella posizione di comando del mercato Android enterprise che detiene ora?

Un elemento importante per il nostro successo è stato l’ascolto dei nostri clienti, che hanno bisogno di dispositivi altamente specifici, in diversi formati e fasce di prezzo a seconda dei flussi di lavoro e delle loro necessità. Ecco perché oggi offriamo oltre 34 dispositivi palmari, indossabili, montati su veicoli o tablet supportati dalla piattaforma Qualcomm SD660. Ovvero 2,5 volte in più rispetto al nostro miglior concorrente. E saranno ancora di più nei prossimi mesi.

+ Il portfolio Zebra di mobile computer SD660 supporterà Android 12?

Sì, Qualcomm ha comunicato a Zebra la futura disponibilità di un pacchetto di supporto scheda Android 12 BSP per il chipset SD660. Tale supporto garantisce ai nostri clienti che utilizzano computer basati su questa piattaforma l’opzione di aggiornare ad Android 12, se disponibile. Il supporto per le release del sistema operativo Android successive ad Android 12 è legato alla futura convalida Qualcomm. Per ottenere una lista degli attuali sistemi operativi del portfolio Android Zebra, fate clic qui.

+ Perché Mobility DNA ha avuto un ruolo così importante nella migrazione dei clienti verso Android?

La suite di Zebra Mobility DNA è stata la prima suite software di classe enterprise con sistema operativo Android in grado di fornire soluzioni di sviluppo, gestione, sicurezza e organizzazione dei flussi di lavoro complete. Il nostro investimento in Mobility DNA ha consentito al sistema operativo Android di essere ampiamente adottato nelle aziende, e molte delle nostre innovazioni sono state adottate come funzioni di base in Android per accrescere l’ecosistema complessivo di clienti Android enterprise, gestori della mobilità, produttori di attrezzature originali (OEM) e più recentemente dei nostri concorrenti.

+ Per i clienti con resistenza ai cambiamenti, Zebra come li aiuta a estendere la vita del loro hardware di mobile computing per sei, otto o anche 10 anni dopo il lancio iniziale del propri prodotti di mobile computing?

Molti dei nostri clienti scelgono di non aggiornare i loro dispositivi ai vari Android “dessert” più recenti appena diventano disponibili per diversi motivi; un aggiornamento “dessert” del sistema operativo richiede ai clienti di affrontare dei test per l’integrazione lunghi e costosi. I clienti soppesano questo sforzo sulla base delle caratteristiche e funzionalità che l’aggiornamento potrebbe o non potrebbe offrire loro. Zebra naturalmente comprende questo aspetto e lo rende parte fondamentale della strategia del ciclo di vita: permettere ai clienti di mantenere le proprie piattaforme abituali e collaudate ottenendo però aggiornamenti software per mantenere le implementazioni operative e sicure. Queste decisioni in fatto di aggiornamenti sono prese da tutti i nostri clienti e la maggior parte di loro avrà una strategia di aggiornamento ben ponderata e precisa, con molti che sceglieranno di saltare uno o più aggiornamenti “dessert” del sistema operativo per mantenere la stabilità delle proprie implementazioni. LifeGuard di Zebra è stato il primo modello esteso per dispositivi rinforzati a fornire un supporto enterprise completo per l’intero ciclo di vita. I nostri aggiornamenti di sicurezza e assistenza su base mensile e trimestrale assicurano la protezione delle piattaforme e l’aggiornamento dei sistemi dei nostri clienti. La frequenza degli aggiornamenti è superiore a quella della maggior parte degli OEM e ha dimostrato di essere fondamentale nel combattere diverse minacce alla sicurezza avvenute di recente e identificate nel mercato più esteso.

+ Zebra è il primo produttore di dispositivi di livello enterprise a proporre diversi nuovi dispositivi con Android 10 in tempi recenti e a far fare aggiornamenti di software a dispositivi implementati per permettere ai clienti di usufruire dei nuovi strumenti Android 10 e delle funzionalità di sicurezza. Ma permane sempre la frenesia e l’interessa per ciò che viene dopo. Zebra può garantire che i dispositivi attuali di Zebra con Android saranno compatibili con futuri lanci di sistemi operativi?

Nessuno può affermare con assoluta certezza o garantire che i dispositivi mobili Android di grado enterprise acquistati oggi saranno compatibili con le future release del sistema operativo Android. Né Zebra. Né Google. Né Qualcomm. Nemmeno i nostri concorrenti o i nostri partner. Il lancio di un nuovo sistema operativo Android per un dispositivo dipende da tutta una serie di fattori, e Zebra, in quanto leader del settore e consulente di fiducia, deve seguire prima la guida di Google, poi di Qualcomm. Questo vale per ogni azienda con chipset di Qualcomm, compresa l’ultima piattaforma SD600 che Zebra e diversi dei nostri competitor stanno spedendo. Affermare diversamente è fuorviante.

Un retaggio di innovazioni basate su Android senza eguali.

Addetto al magazzino che utilizza un dispositivo mobile Zebra MC9300

Modernizzate il magazzino con Android

La gestione del magazzino industriale sta cambiando. I mobile computer e sistemi operativi legacy non riescono a far fronte alla domanda crescente e alla complessità del settore. È arrivato il momento di modernizzarsi e prepararsi al futuro con Android.

Trovate soluzioni dalla A alla Z